Login

Chi è on.line

Abbiamo 878 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3266
Web Links
4
Visite agli articoli
8687081
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 15 Ottobre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

presentazione italia in comune 1(foto Rovigoindiretta) “Quanto successo nella seduta del consiglio comunale di martedì 15 gennaio, con i cittadini di Cantonazzo, Granzette e Concadirame a protestare in modo veemente verso un’amministrazione incapace di dar loro risposta è diventata una triste normalità a Rovigo”. Questo il pensiero del coordinatore Ivaldo Vernelli, del presidente Riccardo Berto e degli altri membri della neonata sezione rodigina di Italia in Comune, presentata il 7 gennaio scorso ai cittadini.

“Fin troppe volte abbiamo assistito a scene simili o letto frasi analoghe da parte di abitanti di frazioni esasperati. Un altro Comitato locale pronto alla lotta per far rispettare i propri diritti si unisce idealmente. Si tratta del Comitato ‘Vivi Mardimago’, che sta ancora aspettando una convocazione promessa dalla Giunta dal mese di novembre. Si tratta di una grave  inadempienza,  se consideriamo che l’incontro di ottobre è stato  interlocutorio, senza nemmeno la presenza del comandante dei vigili urbani Tesoro, sfuggito per causa di forza maggiore alle domande dei cittadini”.

“Gli assessori ripetono stancamente la frase ‘non ci sono soldi’ nemmeno per gli interventi  minimali. Non serve ricordare i 324.000 euro stanziati  per il 2019 per le indennità di assessori e Sindaco. I soldi ci sono ma Rovigo è male amministrata: basti pensare ai diversi milioni di euro che la ‘questione Baldetti’ costerà ai cittadini e alla colpevole incuria per la presentazione del progetto di ristrutturazione del ‘Maddalena’. Con i milioni di euro perduti, quanti interventi si sarebbero effettuati? La città ha bisogno di una svolta decisiva e di tornare al voto al più presto, prima che la  maggioranza ora disgregata si ripresenti unita con la prima candidatura di comodo che coprirà i soliti patti inconfessabili“.

Chi volesse saperne di più riguardo ad Italia in Comune o, spinto dal nostro stesso senso civico, volesse farne parte, può scrivere ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure visitare la pagina Facebook Italia in comune Rovigo”.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità Ecoambiente interventi Civitanova annunciato referendum capogruppo responsabile dichiarato associazioni Comunicato possibilità all'interno dipendenti attraverso amministrazione condizioni lavoratori condannato manifestazione intervento Alessandro commissione pubblicato democrazia Redazionale maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information